Chi Siamo


Radici Mediterranee

La musica dei Milagro Acustico ripercorrere le rotte del Mediterraneo, tentando una interpretazione personale delle tradizioni e una rilettura della storia remota, in particolare quella della dominazione Araba del Mediterraneo. Il linguaggio usato per le canzoni è in prevalenza il siciliano, terra di origine del fondatore del gruppo, altre lingue utilizzate sono l’arabo e il turco.

1995, l'ensemble Milagro Acustico viene fondato da Bob Salmieri. 

2007, viene fondata l’Associazione Culturale Milagro Acustico , che ha come scopo fondamentale, la promozione e diffusione della cultura mediterranea. 

Testimonianze di questo percorso, sono i numerosi progetti artistici e lavori discografici che il gruppo ha realizzato per risvegliare l’interesse dell’opinione pubblica sulla storia e la cultura del Mediterraneo, progetti come:

• Poeti Arabi di Sicilia

 Siqiliah Terra d'Islam 

 Sicilia Araba

Incentrati sulla cultura e la poesia derivata dalla dominazione araba della Sicilia

          • Rubaiyyat of Omar Khayyam

ispirato alle quartine del poeta persiano Omar Khayyam, tradotte e cantate in dialetto siciliano.

 Rosa del Sud

Lavoro innovativo dedicato alla cantante siciliana Rosa Balistreri, utilizzando la sua voce su composizioni originali.

Prosegue così, quello che il gruppo stesso ha da sempre avuto come obiettivo: riportare alla luce le pagine meno note o dimenticate della nostra storia, collaborare con organizzazioni, istituzioni e artisti di tutto il mondo alla creazione di un ponte culturale.

Da questo punto di vista, l’obiettivo più importante raggiunto finora, è stato:

     •“KaleidoskopEurope project” nell’ambito del programma UE-Turchia – Civil Society Dialogue – Cultural Bridges

finanziato dalla Unione Europea nel 2009. Sotto la direzione artistica di Bob Salmieri, 35 musicisti, italiani e turchi, hanno effettuato un tour nelle principali Università turche, realizzando 24 concerti e numerosi workshop. Il tour ha visto le sue date conclusive nell’aprile del 2010 al Teatro Palladium-Terza Università di Roma, nell’ambito del prestigioso Roma Europa Festival con tre giorni di concerti e workshop.

La collaborazione con le associazioni e gli artisti che hanno partecipato al progetto è proseguita e con la Fondazione Ignazio Buttitta, ha realizzato il cd:

     •SANGU RU POETA – SAIRIN KANI, Nazim Hikmet, Ignazio Buttitta poems.

Dalla data della sua fondazione, i Milagro Acustico hanno ospitato oltre 30 musicisti stranieri. Alcuni di essi sono: 

Marwan Samer (Oud, voce) Tunisia  

Nour-Eddine (percussioni) e Jamal Ouassini (violino) Marocco 

Pape Kanoutè (kora) e Pape Yery Samb (djambè) Senegal

Pejman Tadajon (tar, setar) Maryam Borhani e Javad Ghaffari (voci) Iran

Volkan Gucer (kaval), Turker Dinletir (ney), Burak Aziz, (voce) Gunay Celik (Kanun) Inci Sunar (bouzuki) Turchia

Pachi  Adhikary Kalipada (tabla) India 

Abdalla Mohamed (darbuka, ney) Egitto